Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Si tratta del presidente uscente Raffaele Sannicandro (23 firme a sostegno), Angelo Giliberto (17) e Claudia Buonpensiere (15). Fabio Poli non ha raggiunto il numero minimo di adesioni valide. Elezioni fissate al 4 marzo 

 

Logo Coni Puglia

Sono tre i candidati alla presidenza del Coni Puglia per il nuovo Quadriennio Olimpico 2017/20. La presentazione delle candidature si è chiusa oggi alle ore 14.00; l’Assemblea elettiva è fissata per il 4 marzo alle ore 10.00 nella sede del Coni Regionale. 


A concorrere saranno, dunque, il presidente uscente Raffaele Sannicandro, ingegnere specializzato in impiantistica sportiva, che ha raccolto a sostegno 23 adesioni fra Federazioni, Discipline Associate, Enti di Promozione Sportiva e Associazioni Benemerite; il vice presidente vicario uscente Angelo Giliberto, ex presidente regionale della Federazione Atletica Leggera, con 17 firme a sostegno; Claudia Buonpensiere, commercialista e revisore dei conti della Federpesistica nazionale, con 15 firme a sostegno.


Per candidarsi era necessario raccogliere almeno dieci adesioni tra le Federazioni, più altre cinque tra Discipline Associate, Enti di Promozione Sportiva e Associazioni Benemerite. Pertanto la quarta candidatura, quella di Fabio Poli, manager dello sport e direttore organizzativo dell’Associazione Italiana Calciatori, è stata esclusa per mancanza dei requisiti minimi di validità.