Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Alle 10.30 a Barletta inaugurazione della nuova sede del Coni Point e riunione straordinaria della Giunta pugliese; alle 15.30 a Trani Festa finale del progetto Coni Puglia “Sport in Oratorio”

 

 

Locandina Coni Day BatVenerdì 14 dicembre sarà una giornata importante per il CONI pugliese, ma soprattutto per quello della Delegazione provinciale di Barletta-Andria-Trani.

Nella mattinata, alle ore 10.30, ci sarà l’inaugurazione della nuova sede del Coni Point provinciale a Barletta (uscita Patalini dalla SS 16 bis) in via Giacomo Corcella, 23.

Interverranno oltre al presidente Regionale del CONI, Angelo Giliberto, anche la dirigente nazionale del Coni, Cecilia D’Angelo, tutti i componenti della Giunta Regionale, i presidenti delle Federazioni, atleti e sportivi del territorio. All’evento parteciperà l’Arcivescovo di Trani, Barletta, Bisceglie. Invitate anche le Autorità civili e militari del territorio.

A seguire la cerimonia d’inaugurazione, nella stessa nuova sede, è prevista una Giunta Straordinaria del CONI Puglia.

Nel pomeriggio, con inizio alle ore 15.30, nel Centro Jobel di Trani, avrà luogo invece la Festa finale del progetto Coni Puglia “Sport in Oratorio”.

-------------------

Gli oratori rappresentano oggi una concreta realtà ricca di valori e di iniziative didattico educative nonché sportive e ricreative e cercano con tutte le proprie energie di promuovere valori come la collaborazione, la cooperazione, l’integrazione, la solidarietà, l’amicizia, in piena sintonia con i valori che la Chiesa cattolica insegna attraverso la sua missione sul territorio.

Il progetto che il CONI Puglia ha voluto realizzare, attraverso la Delegazione Provinciale di Barletta-Andria-Trani, in collaborazione con l‘Arcidiocesi di Trani-Barletta-Bisceglie e il Comitato regionale pugliese dello CSEN, intende dare linfa vitale a un già ricco panorama di offerte formative, di aggregazione e di condivisione di valori che vede, negli Oratori, una delle migliori espressioni del “vivere in pace ed in armonia”.

Il progetto sportivo sociale e multidisciplinare “Sport in Oratorio” ha avuto inizio il 15 ottobre 2018 nelle strutture sportive degli oratori di sei parrocchie (tre a Trani e tre a Barletta), e giunge al termine con una gran festa finale.

Ai Vicari Territoriali di Trani e Barletta è stato affidato l’incarico di individuare le tre parrocchie cittadine, con annessi oratori, che hanno preso parte al progetto.

Ai parroci delle sei comunità partecipanti è stato invece delegato il compito di selezionare il Gruppo Sportivo Parrocchiale, composto di un massimo di 20 ragazzi/e tra i 7 e i 10 anni, tra quelli che non frequentano alcuna attività sportiva con le società del territorio, dando a questi bambini una importante e concreta possibilità di crescita psicomotoria nonché ludico ricreativa. Un accompagnatore responsabile ha gestito poi il gruppo da un punto di vista organizzativo ed è stato il punto di riferimento dei piccoli sportivi durante la durata delle lezioni.

Sei le discipline sportive praticate all’interno del progetto: calcio, basket, atletica, ginnastica, judo e scherma.

L’aspetto multidisciplinare offre maggiore spessore qualitativo al progetto che affacciandosi a bambini di età tra i 7 e i 10 anni, periodo della vita definito della “sensibilità cognitiva” e momento fondamentale per la loro crescita motoria e intellettuale, si collega ad i molteplici progetti che il Coni nazionale sta promuovendo da diversi anni come base dei processi di apprendimento degli schemi motori.

L’aspetto tecnico e organizzativo è stato garantito dal Coni di Barletta-Andria-Trani, ponendo alla guida delle singole discipline sportive tecnici federali e/o laureati in Scienze motorie, individuati dalla stessa Delegazione BAT tra le associazioni sportive del territorio.