Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Partirà domani per Patrasso la delegazione italiana, guidata dal governatore della Puglia, Michele Emiliano, dal sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci, dalla parlamentare Rosalba De Giorgi in rappresentanza del Governo, dai rappresentanti del Coni, Mario Pescante (membro Cio), Alessandra Sensini (vicepresidente Coni), Angelo Giliberto (presidente del Coni Puglia) e da Elio Sannicandro (direttore dell'Asset  nonché consigliere nazionale Coni). Nella città greca infatti il Comitato internazionale deciderà ufficialmente sulla candidatura di Taranto 2025. Il Cijm è anche chiamatoa d esprimersi sullo spostamento di un anno della data dell'evento (2026).  Il programma prevede, tra l'altro, in 30 minuti la presentazione dei i punti di forza della proposta di Taranto e la proiezione di due video, uno di presentazione della città dei Due Mari con i suoi tesori e gli scorci più rappresentativi e l'altro con messaggi di sostegno e immagini dei campioni dello sport pugliese che auspicavano l'assegnazione dei Giochi a Taranto. Dalla tennista Roberta Vinci alla karateka Silvia Semeraro, una carrellata di stelle : Carlo Molfetta, Benedetta Pilato, Marinella Falca, Luca Mazzone, Antonella Palmisano, Giacomo Leone, Francesco Attolico e Pietro Mennea. 

Unknown