Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Tutto pronto per la 6ª edizione: la Puglia punta a migliorare il 4° posto degli ultimi 2 anni 

 

Trofeo coni

Tutto pronto per la 6ª edizione del Trofeo Coni Kinder+Sport, che quest’anno farà tappa a Crotone e Isola di Capo Rizzuto. Da domani, e per tre giorni, 180 giovani atleti pugliesi della categoria Under 14 tenteranno di migliorare il 4° posto ottenuto nelle ultime due edizioni, rispettivamente e Senigallia nel 2017 e Rimini lo scorso anno.

 

Il TROFEO CONI è un uno dei principali progetti nazionali multisportivi per gli atleti in fascia d’età 10-14 anni, tesserati per associazioni e società sportive iscritte al Registro Nazionale Coni delle federazioni e delle discipline associate. Un progetto di promozione dello sport ispirato ai valori del fair play e del rispetto delle regole, che prevede anche la presenza di rappresentative miste tra ragazzi e ragazze.

 

La Puglia nell’edizione 2019 gareggerà in ben 41 discipline, vale a dire: ciclismo, ginnastica ritmica, bocce, badminton, canottaggio, canoa, atletica leggera, dog agility, danza sportiva, golf, calcio, pallamano, hockey, judo, lotta e karate, motonautica, nuoto salvamento, sincronizzato e pinnato, pesistica, rugby, fioretto, sciabola e spada, sci nautico, tennis, taekwondo, tiro con l’arco, tiro a volo, tennis tavolo, triathlon, vela, pugilato, tiro a segno, arrampicata sportiva, dama, kick boxing, pallapugno, orienteering e scacchi.

 

Ad accompagnare il team pugliese anche il presidente Angelo Giliberto: «La finale del Trofeo Coni è sempre un grande evento di crescita per questi ragazzi, al di là dell’agonismo e della competizione. La Puglia porta una ventina di atleti in più rispetto alla passata edizione, e speriamo che questo ci aiuti a conquistare il podio che ci è sfuggito per un niente nelle ultime due edizioni. L’augurio per tutti i nostri atleti è di fare del proprio meglio, di divertirsi e di socializzare, nel rispetto dei valori più alti dello sport giovanile».

 

La delegazione pugliese partirà domani mattina dalle 6 province: l’arrivo a Crotone è previsto per il primo pomeriggio. Alle 18.30 la Cerimonia Inaugurale presso lo stadio “Ezio Scida” di Crotone.

Venerdì 27 e sabato 28 saranno interamente dedicati alle gare. In serata la Cerimonia di chiusura poi, la domenica mattina, la partenza delle delegazioni per il rientro.