Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

1610b753 c4f6 44d3 adbb 46815e114475

 
In 250 - in rappresentanza di 15 Regioni - hanno partecipato, a Gioia del Colle, al Criterium giovanile di Coppa Italia, memoria Mastrangelo. Un successo in termini organizzativi e di presenza per l'asd Tav Gioiese. Sette le medaglie vinte dal gruppo Sd Pugliese, sei nella fossa olimpica con quattro ragazze ed una nello skeet. Alla premiazione c'erano, tra gli altri, il vice presidente nazionale Fitav Paolo Fiori, i consiglieri federali Roberto Manno e Fiorenzo De Rosa, i delegati regionali Francesco Cembalo (Campania), Giuseppe Facchini (Piemonte), Demetrio Pillon (Emilia Romagna) e Andrea Marussi (Friuli Venezia Giulia), il presidente del Coni Puglia, Angelo Giliberto, il vice sindaco e assessore allo sport di Gioia, Giuseppe Gallo.

Banner 2