Ultim'ora

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Si è svolta l'Assemblea elettiva per il nuovo quadriennio

 

giacomo barbieri FITeTCambio della guardia alla presidenza pugliese della FITeT (Federazione Italiana TennisTavolo).

 

L’Assemblea Generale Ordinaria Elettiva ha registrato il ritorno alla guida del Comitato Regionale da parte di Giacomo Barbieri, che era già stato vicepresidente dal 2004 al 2012 e presidente dal 2012 al 2016, prima di essere eletto nell’attuale Consiglio Federale, di cui è il vicepresidente.

 

In uno sprint all’ultimo voto ha superato la presidente uscente Elvira Gattulli per 100 a 96. L’Assemblea si è svolta nella sala convegni “Riva del Sole” di Giovinazzo ed è stata presieduta dal vicepresidente vicario federale Carlo Borella.

 

Il nuovo Consiglio è completato dai consiglieri Giuseppe Serio e Corrado Ficco, in quota Società, Corradino Samarelli, in quota Tecnici, e Alberto Destino, in quota Atleti.

 

I cardini del suo programma per il prossimo quadriennio saranno la riorganizzazione del Comitato Regionale, con una consulta dei presidenti che si riunirà almeno tre volte all’anno e avrà il compito di presentare le istanze, le problematiche e gli obiettivi delle singole società, la nomina di un coordinatore tecnico unico, che sarà al vertice di un pool di tecnici provinciali, la ristrutturazione dell’attività agonistica giovanile e paralimpica, l’implementazione della comunicazione e delle sponsorizzazioni e l’incentivazione e la formazione del settore arbitrale.

 

Nell’ambito del settore giovanile, verrà potenziato l’impegno finalizzato alla pubblicizzazione dei corsi, all’accesso alle scuole di tennis tavolo e agli accordi da siglare e sottoscrivere con tutti gli enti del terzo settore.

Banner 2